Cogli l'attimo

01/06/2016

ETICHETTATURA D'ORIGINE PER LATTE E FORMAGGI IN ITALIA

Etichetta d'origine per latte e formaggi, ecco le novità del decreto 

Con l’invio a Bruxelles è stato avviato l’iter dello schema di decreto che introduce l’indicazione obbligatoria dell’origine per i prodotti lattiero caseari in Italia. Questo sistema sperimentale consentirà di indicare con chiarezza al consumatore la provenienza delle materie prime di molti prodotti come latte, burro, yogurt, mozzarella, formaggi e latticini.

Il decreto in particolare prevede che il latte o i suoi derivati dovranno avere obbligatoriamente indicata l’origine della materia prima in etichetta con le seguenti diciture:
a) “paese di mungitura: nome del paese nel quale è stato munto il latte”;

b) “paese di confezionamento: nome del paese in cui il prodotto è stato confezionato”

c) “paese di trasformazione: nome del paese nel quale è stato trasformato il latte”;

Qualora il latte o il latte utilizzato come ingrediente nei prodotti lattiero-caseari, sia stato munto, confezionato e trasformato, nello stesso paese, l’indicazione di origine può essere assolta con l’utilizzo di una sola dicitura: ad esempio “ORIGINE DEL LATTE: ITALIA”.
In ogni caso sarà obbligatorio indicare espressamente il paese di mungitura del latte.

Se le fasi di confezionamento e trasformazione avvengono nel territorio di più paesi, diversi dall’Italia, possono essere utilizzate, a seconda della provenienza, le seguenti diciture:
- origine del latte: paesi UE
- origine del latte: paesi NON UE
- origine del latte: paesi UE E NON UE.

Sono esclusi solo i prodotti Dop e Igp che hanno già disciplinari relativi anche all’origine e il latte fresco già tracciato.



28/05/2016

L'#ORADELLATTE FRESCO IN ITALIA

L’Italia è tra i Paesi europei a più basso consumo di latte procapite: circa 53 litri l’anno e in costante discesa. Contro questa tendenza e come nuova misura a sostegno degli allevatori, il ministero delle Politiche agricole - in accordo con allevatori, Grande distribuzione e industria di trasformazione - ha varato una campagna di promozione del consumo di latte

Un impegno di circa due milioni di euro per una campagna visibile da ieri in televisione, giornali e riviste e anche sui social network con l’#oradellatte. Testimonial dell’iniziativa quattro personaggi noti al grande pubblico: Cristina Parodi, l’ex calciatore Demetrio Albertini, lo chef Carlo Cracco e l’esperto nutrizionista Giorgio Calabrese. «Scegliere la qualità del latte fresco – spiega il ministro Maurizio Martina – per i consumatori di ogni età vuol dire saper riconoscere e apprezzare tutto ciò che c’è dietro: l’impegno di chi lavora nella filiera, ma anche le sue proprietà nutritive».

Aspetto, quest’ultimo, su cui si sofferma Assolatte nel ricordare che il prossimo primo giugno si celebra la sedicesima edizione della giornata mondiale del latte indetta dalla Fao. «Il messaggio della Fao - spiega Assolatte - è che non esiste altro alimento capace di fornire tanti nutrimenti a un costo così abbordabile e in modo così sostenibile e ad avere così tante potenzialità nel migliorare l’alimentazione di miliardi di persone». Sul fronte della crisi del settore, nei giorni scorsi era intervenuta Alleanza delle coperative italiane. Così Giampiero Calzolari, coordinatore del settore latte, dopo un incontro con il ministro Martina: «Nella campagna realizzata dal Mipaaf per il consumo di “Latte 100% italiano” venga introdotto un elemento di salvaguardia della equa remunerazione del lavoro degli allevatori: quanto pagato oggi per il latte italiano è sotto ogni immaginabile soglia».



13/05/2016

SABATO E DOMENICA... VI ASPETTIAMO !!

come tutti gli anni vi aspettiamo per l'evento benefico presso la nostra fattoria Palagiaccio.



16/03/2016

GALAVERNA ROSE'

Galaverna con bacche di pepe rosa. Formaggio dolce a pasta morbida con muffe nobili. Disponibile nei nostri punti vendita Palagiaccio.



08/03/2016

TANTE NOVITA'

VI ASPETTIAMO A -TASTE- PER SCOPRIRE TUTTE LE NOVITA' PALAGIACCIO 2016



STORICA FATTORIA
PALAGIACCIO s.s.a.


Via Senni,40 int.6
50038 SCARPERIA (FI)
P.I. C.F. 06083140480
Rea 0598875
Punto Vendita di fattoria

Località Senni, 40 Scarperia, Firenze

Aperto tutti i giorni
Mattino: 9.00 -13.00
Pomeriggio: 16.00 - 19.30
Contatti

Tel. 055 8402103

Fax 055 8496707

storico@palagiaccio.com

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

Accetta